martedì 20 ottobre 2009

Le previsioni del tempo

"... non è possibile, nemmeno sul tempo ci vogliono lasciare tranquilli ... perché devo preoccuparmi ancor prima che succeda una cosa ... chiamano temporali, pioggia, grandine e poi ti ritrovi con una splendida giornata di sole..."

Così commentava un'arzilla signora ad un'amica, mentre era in fila al banco della frutta del mercato. Questo sfogo meteorologico rappresentava, forse, un rammarico ben più profondo.

Su tutto viene fatta una previsione, e nonostante infallibili calcoli probabilistici, spesso e volentieri i risultati vengono smentiti. Ma al di là del fatto della loro più o meno attendibilità, quello che lasciava intendere la signora, era che senza le previsioni, una persona avrebbe la possibilità di godersi con più serenità il presente. Perché stare già oggi in ansia per la grandinata prevista tra quattro giorni?

Viviamo in una società dove tutto deve essere pianificato e previsto. Qualcosa di non programmato rischia di mandare in crisi la nostra già instabile serenità. Quindi magari almeno sul tempo qualche volta potremmo sorvolare. La nostra apprensione verso le previsioni meteo è così elevata da far sembrare che noi tutti abbiamo un'azienda agricola, con migliaia di ettari coltivati, da mandare avanti.

Anche se per qualche giorno le previsioni meteo non pervengono, non credo che ci cambierà l'esistenza. E se domani piove? Ci si può sempre improvvisare Gene Kelly!


4 commenti:

Zio Pizza ha detto...

Sante parole, Betta!
Secondo le "previsioni", in questo momento dovrei trovarmi a rincorrere il quotidiano della metamorfosi Castorama>Leroy.
Ed invece me ne sto tranquillamente a postare nel virtuale del web, con Albert King & Stevie Ray Vaughan live di sottofondo.
Tutto sommato imprevisti e contrattempi ci portano molto spesso esattamente dove il nostro cuore ci chiede di condurre la nostra vita.
Prevedete stolti, prevedete! La verità è altrove..

Monica:) ha detto...

Io ho un metodo infallibile per il meteo: quando mi alzo, la mattina, apro la finestra ;)
e questo solo da quando ci sono le bimbe, giusto per sapere come vestirle per mandarle all'asilo. Quando non c'erano loro, scoprivo le condizioni meteo una volta uscita di casa... per la serie "ups, ma oggi piove?"
Buona giornata!

Anonimo ha detto...

Hai proprio ragione quando sostieni
che la nostra esistenza deve essere sempre pianificata e programmata,purtroppo!
Con fatica devo ammettere che mi sento proprio coinvolta in questo contesto.
Da domani cerco di non pensare a come sarà il tempo!
Già tanto piove!!!
by sister

Anonimo ha detto...

Perchè preoccuparsi del tempo???Chi se ne importa se domani piove,nevica o grandina!
La vita va vissuta giorno per giorno,senza doverci proccupare di cosa succederà domani...
Per questo io dico:CARPE DIEM,
cogli l'attimo!!!
by GIADA :-)