giovedì 25 novembre 2010

Provocazione rosa

Modelli e realtà. Attualità e quotidianità.
Ancora una volta ciò che ci viene proposto, in alcuni casi imposto, non coincide con ciò che ci sta attorno.

Le vedo al mattino. Trafelate, mentre accompagnano i bimbi a scuola. Sfreccianti, per raggiungere il lavoro. Pensierose, mentre pianificano le cose da fare. Alcune con il sorriso. Altre con una smorfia. Con trucco oppure senza. Sognanti o meno. Determinate seppur osteggiate. Comunque sia donne, che con la loro vitalità affrontano giornate molto lunghe. Sono poche le pause. Spesso anche le gratificazioni ricevute.

Purtroppo le vedo anche in televisione, sulla stampa, nelle affissioni. Oggetti. Femminilità imbrattata dalla volgarità. A dare manforte a questa situazione una triste attualità. Escort, scandali sessuali e battute di cattivo gusto che arrivano dall'alto.

Ci si dimentica troppo velocemente di cosa significhi per una donna i termini libertà e uguaglianza. Possibilità di esprimersi. Di amare. Di essere madre. Di poter lavorare. Di poter vivere la femminilità.  Di scegliere come vestirsi. Di non aver paura la sera tornando a casa da sola.

Tutto questo dovremmo ricordarcelo ogni giorno. Partendo da oggi che è la giornata contro la violenza sulle donne.

5 commenti:

MO:) ha detto...

Beh, almeno qualcuno che se lo ricorda c'è!
Grazie Betta!

isabella ha detto...

Tette per tutte ! Chissà che le pari opportunità .....
Comunque ci sono un mucchio di brvissimi papà !

Anonimo ha detto...

grazie per questa considerazione, mi ha fatto pensare che anche io spesso sono trafelato, sfrecciante, pensieroso e non approfitto invece di scambiare un sorriso con chi mi sta intorno.
in ogni caso viva le donne...come faremmo senza di loro!

Anonimo ha detto...

Confermo e Ilbetta è un bravissimo papà :))))) by a.

Anonimo ha detto...

Grazie per aver rilevato ma sopratutto ricordato l'importanza della violenza sulle donne... Un alro grazie ti arriva perchè pochi uomni hanno la tua sensibilità nel considerare e valorizzare il lavoro fuori e dentro casa di una donna... sai spesso è tutto scontato!!! ciao sister